I video del volo di StratoSpera 5

StratoSpera 5 è stato il nostro volo nelle condizioni peggiori. Abbiamo lanciato il pallone da Greve in Chianti (FI) il 28 ottobre 2012 sotto una pioggia battente. Volevamo raccontare un’avventura ad alta quota al pubblico del Festival della Scienza di Genova, dove eravamo presenti solo in quei giorni insieme con gli amici di ScientifiCast. Il pallone ha raggiunto una quota massima di 15.750 m, entrando di poco nella stratosfera.

Continuiamo a documentare questa missione pubblicando tutti i video ripresi dalla fotocamera di bordo. Le immagini, che mostrano l’attraversamento del fitto strato di nubi in salita e in discesa, danno un’idea delle cattive condizioni meteo. I video sono raccolti in questa playlist di YouTube:

L’ascesa

Il primo video inizia poco dopo il lancio, mentre il pallone comincia a salire e si immerge rapidamente nelle nubi. Si sente chiaramente il rumore della pioggia.

Il volo

In volo la vista è dominata dalla fitta copertura nuvolosa, che ha solo poche aperture. Cresce anche la forza del vento.

La discesa

Nelle fasi finali della discesa attraverso le nubi l’obiettivo della fotocamera si è appannato rendendo confuse le immagini, diventate più chiare con la dissipazione della condensa pochi minuti dopo l’atterraggio su un albero del giardino di una villetta a Mordano (BO).

Licenza

Paolo Amoroso

Divulgatore dell'astronomia e dello spazio appassionato di scienza e tecnologia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *